Cerca nel sito

Avviso n. 5/2015

FORMA - FORmazione per la Metalmeccanica

Fondimpresa, fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, promuove la formazione continua dei quadri, degli impiegati e degli operai nelle imprese. Con l’avviso n. 5/2015 ha finanziato (attraverso le risorse trasferite al fondo dall’Inps) piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, innovazione dell'organizzazione e digitalizzazione dei processi aziendali. Finanziato nell’ambito di questo avviso il piano formativo FORMA - FORmazione per la Metalmeccanica AVS/029C/15 è nato dall’analisi dei fabbisogni formativi espressi dalle 61 aziende beneficiarie, circa un’impresa su due intende sviluppare interventi mirati alla qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti; di minore entità numerica (circa una ventina) sono le imprese che hanno individuato gap di competenze digitali da colmare in riferimento all’utilizzo di nuovi software gestionali, in riferimento a diverse funzioni aziendali (dal controllo di gestione alla produzione, dalla gestione della clientela (CRM) all’amministrazione). Sono invece circa una dozzina le aziende che intendono modificare anche (o solo) l’assetto organizzativo della propria struttura o apportare migliorie alle attuali procedure attuando interventi di innovazione dell’organizzazione. Infine, circa il 15% delle aziende presenti sul piano, ha progettato interventi complessi composti da più azioni formative che impatteranno su più di una area tematica Il piano aziendale qui proposto si caratterizza per la centralità della formazione connessa all’introduzione di cambiamenti nelle imprese aderenti. Si tratta, in particolare, di cambiamenti correlati, in via diretta o indiretta, alla tendenza, condivisa da tutte le imprese, a perseguire percorsi di riposizionamento rispetto ai tradizionali mercati di riferimento. Tendenza che si concretizza attraverso due linee d’azione: quella orientata alla ricerca di nuovi segmenti di mercato in ambito nazionale e quella volta a trovare spazio (o a consolidare gli spazi già acquisiti) sui mercati esteri.

Obiettivi generali - La domanda di formazione espressa dalle 61 aziende presenti nel Piano si è concretizzata in un’ipotesi d’intervento comprendente 87 azioni formative, 6 delle quali a carattere interaziendale. L’insieme delle azioni formative previste è riconducibile a tre aree tematiche, comprese tra le sei indicate dall’Avviso 5-2015 ‘Competitività’.

Si tratta delle aree attinenti la qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, la digitalizzazione dei processi aziendali e l’innovazione dell’organizzazione che perseguono, singolarmente o nella loro interazione, l’obiettivo generale di supportare o innescare processi atti a rafforzare la competitività aziendale.

Il Piano Formativo ha iniziato ad attuare le azioni formative a metà Maggio 2016 e terminerà il periodo di realizzazione delle azioni formative a metà Aprile 2017.

Per maggiori informazioni sul Conto di Sistema di Fondimpresa: www.fondimpresa.it

Il progetto prevede l’uscita di newsletter durante la sua realizzazione che sono scaricabili da questa pagina.

Vai all'inizio della pagina