Cerca nel sito

Avviso n. 4/2017

AROMA

Fondimpresa, fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, promuove la formazione continua dei quadri, degli impiegati e degli operai nelle imprese.

Con l’Avviso n. 4/2017 Fondimpresa ha finanziato (attraverso le risorse trasferite al Fondo dall’INPS) la realizzazione di Piani formativi, condivisi tra le parti sociali, rivolti, tra gli altri, ad iniziative settoriali presentati quindi da gruppi di aziende accomunate da fabbisogni ed obiettivi formativi chiaramente evidenziati.

Il Piano formativo AROMA – Azioni di Rilancio per Occupati del Mercato Agroalimentare coinvolge 59 imprese del comparto agro alimentare distribuite su 5 regioni: Piemonte, Lazio, Sicilia, Basilicata e Molise.

E’ stato redatto compiendo uno studio del contesto a partire dai cambiamenti del settore agroalimentare, le esigenze normative, nonché le relative le esigenze imprenditoriali a livello nazionale, regionale e locale, con una particolare attenzione agli elementi innovativi e competitivi; individuando, infine, tramite l’analisi della domanda e dei fabbisogni, le peculiarità della singola azienda aderente, tenendo in considerazione l’esperienza di Poliedra e dei membri dell’ATS nella progettazione ed erogazione dei diversi piani di formazione presentati sulla linea competitività.

Il lavoro di indagine ha permesso di mettere in evidenza come la domanda di formazione riferita a una stessa area tematica corrisponda in realtà a situazioni aziendali diverse, che richiedono quindi programmi e interventi formativi differenziati. Attraverso tale processo, si sono potute predisporre azioni formative coerenti con gli obiettivi e le prospettive di sviluppo aziendale in un’ottica di miglioramento continuo, delineare l’architettura dei vari moduli formativi corrispondenti alle competenze critiche rilevate in impresa, individuare le strategie formative e i contenuti specifici che permettono di rispondere ai problemi identificati.

La domanda di formazione espressa dalle 59 aziende presenti nel Piano si è concretizzata in un’ipotesi d’intervento comprendente 69 azioni formative per un totale di 2.064 ore di formazione.

L’insieme delle azioni formative previste è riconducibile a tre aree tematiche, comprese tra le sei indicate dall’Avviso 4/2017 ‘Competitività’. Si tratta delle aree attinenti:

  • la qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti
  • l’innovazione dell’organizzazione
  • l’internazionalizzazione

tematiche che riconducono a macro finalità che le aziende perseguono, singolarmente o nella loro interazione, al fine di raggiungere l’obiettivo generale di supportare o innescare processi atti a rafforzare la competitività aziendale.

A partire dagli orientamenti strategici di sviluppo e dalle difficoltà che le aziende devono superare per conseguire gli obiettivi di crescita/permanenza sul mercato, sono state individuate le funzioni aziendali le cui competenze sono da rinforzare e le conoscenze e le capacità operative da migliorare. In questo modo, si sono concordate con le aziende le tematiche formative, i profili da coinvolgere e la durata delle azioni formative.

Le azioni formative partono a inizio aprile e termineranno a inizio marzo 2019.

Per maggiori informazioni sul Conto di Sistema di Fondimpresa:
http://www.fondimpresa.it

Il progetto prevede l’uscita di newsletter durante la sua realizzazione che saranno scaricabili da questa pagina.

    Vai all'inizio della pagina