Cerca nel sito

Avviso 2/2014

Innovare e formare per l'agricolutra

Il Piano formativo Innovare e formare per l’agricoltura è stato presentato sull’Avviso 2/2014 ed è nato dall’analisi dei fabbisogni formativi espressi da 9 aziende presenti in Piemonte. L’obiettivo generale del piano è quello di valorizzare e aggiornare le competenze delle risorse professionali al fine di favorire la crescita delle aziende in termini di competitività ed efficienza, di migliorare i processi interni e di consentire la realizzazione di prodotti innovativi. La domanda di formazione manifestata dalle aziende si è orientata in particolare verso le aree tematiche dello sviluppo di nuovi prodotti attraverso l’adozione di nuove tecniche di lavorazione delle carni e l’impiego di nuovi ingredienti e della conoscenza delle norme che regolano in Italia temi tra i quali il ricongiungimento familiare, l’assistenza sanitaria e il diritto all’istruzione dei minori. Rispetto al territorio le aziende partecipanti al Piano operano nelle province di Alessandria, Asti e Cuneo. I percorsi formativi individuati sono basati su un approccio didattico che prende l’esperienza dei singoli partecipanti come punto di partenza di ogni percorso di apprendimento e sono calibrati di volta in volta a seconda delle esigenze della singola azienda. Il Piano Formativo Innovare e formare per l’agricoltura ha iniziato ad attuare le azioni formative nel mese di maggio 2016 e terminerà il periodo di realizzazione delle azioni formative a inizio dicembre 2016.

Il progetto prevede un’attività di diffusione e sensibilizzazione sulle tematiche proposte all’interno del piano attraverso la realizzazione di approfondimenti che sono scaricabili da questa pagina:

Vai all'inizio della pagina